Scrivi per cercare

Recensione del nuovo Samyang 14mm f/2.4 Premium

Nick Taylor è un fotografo che ha avuto la fortuna di ricevere uno dei primi esemplari del nuovo Samyang 14mm in versione “Premium”. Ha pubblicato subito una piccola recensione che vi propongo qui sotto.


Samyang è rinomata per fare ottime lenti a un prezzo accessibile. Alcune di esse sono ultra grandangolari e di recente si è aggiunto alla loro line-up il 14 millimetri f/2.8 AF che è stato recepito molto bene dai fotografi di tutto il mondo. Il più vecchio 14 millimetri F2.8 (manuale) era infatti molto famoso tra i fotografi di paesaggio. Abbiamo quindi una versione del 14mm a f/2.8 senza autofocus, una con autofocus e ora un’altra con autofocus a f/2.4 che permetterà mezzo stop di luce in più. Questo consentirà ISO inferiori o tempi di posa più rapidi in situazioni di scarsa illuminazione.

L’obiettivo è stato progettato in modo molto diverso dal resto delle lenti Samyang, ma questa è una linea completamente diversa che stanno iniziando a produrre per una fascia più alta del mercato, con prestazioni di conseguenza. La qualità costruttiva di questa lente è superba con enfasi fatta sull’eccellenza ottica. E ‘realizzato in lega di alluminio e si sente molto solido e abbastanza pesante a 791g. L’anello di messa a fuoco in gomma si sente bene ed è lungo da scorrere, il che significa che è possibile mettere a fuoco nel modo più preciso possibile. Tuttavia, attira un po ‘di polvere e sporcizia. All’interno dell’obiettivo ci sono 18 elementi in 14 gruppi, una costruzione molto complessa che giustifica il tag ‘Premium’ di queste lenti.  2 asferiche, 1 asferica ibrida, due a bassa dispersione e 3 elementi ad alta rifrazione. Tutto questo aiuta a ridurre al minimo la distorsione e l’aberrazione cromatica. Vale la pena notare che l’obiettivo non è tropicalizzato.

samyang-14-f2-8-spec

Le lenti a lunghezza focale fissa (Prime) di natura tendono ad essere più nitide di quelle a lunghezza focale variabile (zoom) quindi non è una sorpresa scoprire che questo obiettivo è nitido si tutto il fotogramma data la quantità di vetro che costituisce la lente.

samyang-14mm-af-f2-4-premium-sample-1

Come si può vedere dall’immagine qui sotto la lente è in grado di catturare immagini nitide da angolo ad angolo. Questa immagine è stata scattata direttamente alla luce del sole e il bagliore è stato ridotto al minimo grazie all’ enorme quantità di elementi all’interno della costruzione Premium.

samyang-14mm-af-f2-4-premium-sample-2

1/50sec – f13 – ISO 160

Di seguito sono riportati alcuni esempi che mostrano la stessa composizione a diverse aperture (nella prima c’è un errore e l’apertura corretta è ovviamente f/2.4).

samyang-14mm-premium-vignettaura-f2-4

samyang-14mm-premium-vignettatura-f4 Durante il mio tempo relativamente breve con questo obiettivo ho cercato di verificare prestazioni in vari luoghi e situazioni per mostrare le capacità della lente e sono rimasto impressionato dal modo in cui le immagini sono nitide in tutto il fotogramma e non solo al centro. La qualità costruttiva è solida essendo realizzato in lega di alluminio, questa ottica è costruita per durare. Distorsione e aberrazione cromatica sono ridotte al minimo assoluto con questo obiettivo. L’anello di messa a fuoco ha uno scorrimento lungo in modo da poter mettere a fuoco con precisione . 14 mm sono una lunghezza focale che avrei probabilmente usare durante la riprese in interni come ristoranti / bar / albergi quindi sì mi piacerebbe avere questo obiettivo nella mia borsa nei momenti in cui il mio 16-35mm semplicemente non è abbastanza ampio.


Il vecchio Samyang 14mm manuale (qui disponibile su Amazon ) è una lente molto famosa in quanto ha permesso a molte persone di accedere a questa focale con una bassissima spesa. Ovviamente, AF a parte, le prestazioni sono eccezionali per quel prezzo, ma indubbiamente migliorabili. Ecco perchè non può che far piacere leggere queste parole, e sapere che la nuova versione Premium migliora quello che già era un progetto vincente.

Potete leggere la recensione completa sul blog di Nick, inoltre c’è anche una galleria di sample completa su Flickr.

Se il prezzo (che non è stato ancora comunicato ufficialmente) si manterrà su una fascia almeno media, sarà sicuramente un’ottima alternativa ai costosi 14mm Canon e Nikon.

Tags: