Scrivi per cercare

Tags:

Canon brevetta un mirino ibrido

Canon ha appena pubblicato un brevetto molto interessante che combina i vantaggi di un mirino ottico ed elettronico per aiutare la messa a fuoco automatica.

Il brevetto è stato depositato in realtà più di un anno e mezzo fa, nel marzo del 2015, ma è stato finalmente pubblicato nel settembre del 2016. Secondo una traduzione di un’utente di Canon Rumors, il brevetto descrive un mirino ibrido che potrebbe passare automaticamente da ottico a elettronico. Praticamente quando un soggetto esce della porzione di fotogramma coperta dai normali punti AF viene attivato automaticamente quello elettronico e il soggetto continua a essere inseguito dai punti AF a contrasto.

Questo sistema permetterebbe di avere  il “meglio dei due mondi”, cioè la velocità di un sensore AF dedicato al centro, combinata con la capacità dei punti AF sul sensore presenti su tutto il resto del fotogramma .

Questa illustrazione del brevetto mostra come funziona nella realtà:

canon-messa-a-fuoco-ibrida

Questo passaggio dovrebbe essere praticamente istantaneo, tra le altre cose, e non sono del tutto sicuro di come Canon possa raggiungere questo obiettivo, ma è comunque un’idea affascinante. Data l’età del brevetto, è possibile che vedremo questa tecnologia prima di quanto si immagini, ma come tutti i brevetti è anche possibile che non lo vedremo mai.

Speriamo ovviamente di vederlo, vista sopratutto l’utilità di una simile soluzione.

 

Tags: